Tags: SAP

La consulenza SAP security è una tematica imprescindibile per tutte le aziende con ERP SAP e hanno come obiettivo principale quello di focalizzare la propria attenzione sul core business. Seppur sul mercato siano presenti molteplici società che forniscono servizi di consulenza SAP, è indispensabile saper scegliere il consulente ideale per avere accesso a tutte le competenze e il know-how necessario, così da garantire la totale sicurezza degli applicativi SAP.

Non solo, le minacce nel campo della security sono all'ordine del giorno e, in contemporanea, i consulenti devono rimanere di pari passo aggiornati affinché sia possibile garantire un elevato livello di protezione degli applicativi aziendali. Per questo motivo è fondamentale conoscere da vicino quali siano le competenze indispensabili da avere all'interno del mondo della consulenza SAP security e la loro effettiva utilità per il cliente.


La figura del consulente SAP security

La consulenza SAP nel mondo della sicurezza richiede un continuo interfacciamento tra il mondo tecnico e quello business. In particolar modo, il processo di profilazione delle utenze, ad oggi, non può essere più lasciato in mano ai tecnici, bensì deve avere alla base un dialogo attivo tra tutti gli attori principali, così da poter definire correttamente la definizione coerente dei compiti e ruoli/responsabilità, definire una SoD per gestire i conflitti di interesse, eventuali frodi e molto altro.

Risulta evidente che la figura del consulente SAP security richiede, alla base, conoscenze sia in ambito SAP, ma anche in materia legale e, in contemporanea, capacità comunicative che rendano semplice l'approccio per i non addetti ai lavori, soprattutto nelle fasi di training e nei momenti in cui si pone l'attenzione nei confronti della sicurezza. Al tempo stesso, i consulenti SAP security devono essere capaci di implementare un design coerente, così da ridurre i costi di gestione delle attività BAU, ottenendo una maggiore flessibilità.


Consulenza SAP security: tra aggiornamenti e patch per sistemi sotto costante controllo

Un ulteriore aspetto che a livello di sicurezza SAP viene posto in secondo piano è quello relativo alle vulnerabilità degli applicativi che, periodicamente, vengono corrette attraverso le Security Patch. Generalmente, molte aziende cercano di posticipare il più lontano possibile l'applicazione di questi aggiornamenti, in quanto possono comportare la necessità di attivare ampie modifiche a livello di sistema.

Grazie alla consulenza in SAP security è possibile, però, accedere a processi standardizzati in cui l'obiettivo finale è quello di garantire la continuità del business. Per far ciò, i consulenti procedono all'applicazione delle patch prima nell'ambiente di sviluppo e solo successivamente in fase di produzione, verificando che ogni singolo aggiornamento non vada a comportare potenziali problematiche nell’utilizzo quotidiano.


Audit e supporto costante per identificare i punti deboli

Infine, tra le competenze indispensabili da avere nella consulenza SAP security è quella relativa alla capacità di saper svolgere correttamente i processi di audit. É proprio in questa fase in cui vengono analizzate da vicino procedure, policy, modello autorizzativo e il rispetto delle normative.

La consulenza SAP security ha come obiettivo quello di introdurre all'interno di ogni singola azienda una cultura basata sull'analisi continua che, nel lungo termine, rappresenta la soluzione ideale per identificare tempestivamente punti deboli, rispondendo proattivamente con azioni e soluzioni all'altezza.


La consulenza SAP security ideale sa rispondere alle esigenze del cliente

Quindi, i consulenti SAP security e le organizzazioni che forniscono questo servizio devono essere caratterizzati da un'ampia serie di competenze. Oltre a dover garantire al cliente la rimozione di tutti i punti deboli nella definizione del rischio degli accessi, in un'ottica di allineamento coni processi di business, la consulenza SAP deve tenere nota di eventuali osservazioni derivanti da audit già svolti e futuri, con l'obiettivo di non ripetere gli errori del passato.

Pertanto, la consulenza SAP security è una tematica complessa che richiede un elevato livello di esperienza. Questo traguardo, di fatto, può essere raggiunto solamente con l'ausilio di una consulenza SAP security che sia capace di rispondere alle esigenze del cliente e attivare una politica di gestione moderna, efficace ed efficiente della sicurezza.


Clicca qui e scarica il White Paper: "SAP Security Outsourcing: come funziona, le attività e i vantaggi di un AMS"